DICEMBRE

In Jeep nelle cave di marmo

PARTENZE
DATADURATAMEZZO
17 MARZOIN GIORNATABUS GRAN TURISMO€85→
12 MAGGIOIN GIORNATABUS GRAN TURISMO€85→
20 OTTOBREIN GIORNATABUS GRAN TURISMO€85→

PROGRAMMA

Partenza da Torino, Corso Marche/Metro ore 6:15, Piazza Sabotino ore 6:30. (Per altre partenze contattaci)

Arrivo a Carrara, famosa in tutto il mondo per i marmi che si estraggono dalle sue cave sin dai tempi dei romani. Incontro con le guide e suggestiva visita guidata con jeep 4×4 (compreso nella quota) nel bacino più spettacolare delle Alpi Apuane alla scoperta dei marmi, là dove Michelangelo trovò materia prima per le sue opere e dove fu girato l’ultimo film 007 “Quantum of Solace”.

Il marmo di Carrara è noto per la sua purezza, la sua luminosità e la sua qualità senza pari. La storia di questa preziosa pietra risale all’Antica Roma, quando veniva estratto e utilizzato per la costruzione di edifici monumentali e sculture che ancora oggi testimoniano la grandezza dell’Impero Romano. Nel corso dei secoli, il marmo di Carrara è diventato sinonimo di eleganza e raffinatezza, utilizzato da artisti e architetti di fama mondiale.

Le cave di marmo di Carrara, un intricato labirinto di montagne che si estende su un’area di circa 65 km², sono uno spettacolo impressionante. La più famosa di queste cave è la Cava di Michelangelo, così chiamata perché il celebre artista rinascimentale Michaelangelo Buonarroti ha personalmente selezionato il marmo per molte delle sue opere iconiche, inclusa la statua del David.

L’estrazione del marmo a Carrara è un’arte antica e affascinante. Le cave sono come immense cattedrali di pietra, con enormi blocchi di marmo che emergono dalle pareti rocciose come giganti addormentati. I marmisti utilizzano tecniche tradizionali, affinate nel corso dei secoli, per estrarre con precisione i blocchi desiderati, preservando la purezza e l’integrità del materiale.

Visitare le cave di marmo è un’esperienza unica che offre un affaccio nel mondo affascinante e impegnativo dell’estrazione del marmo. Escursioni guidate consentono ai visitatori di esplorare le cave, comprendere il processo di estrazione e apprezzare la magnificenza dei blocchi di marmo appena estratti. Il panorama che si apre dalle cave è stupefacente, offrendo una vista spettacolare sulla città di Carrara e sulle vette delle Alpi Apuane.

La cava di Michelangelo, in particolare, è divenuta un luogo di culto per gli amanti dell’arte e della scultura. Molti artisti contemporanei si recano lì per selezionare personalmente il proprio blocco di marmo, seguendo le orme del grande maestro rinascimentale. La cava è, quindi, un luogo dinamico, dove l’arte del passato si fonde con l’espressione creativa contemporanea.

Sosta presso una “Larderia” e degustazione/aperitivo del famoso Lardo di Colonnata e crostini tipici toscani. Pranzo libero. Nel pomeriggio, trasferimento a Lerici, nota località tra Le Cinque Terre per passeggiata libera. Rientro con arrivo a Torino in prima serata.

LA QUOTA COMPRENDE:
–Viaggio A/R con autobus Gran Turismo;
-Accompagnatore come da programma;
-Visite guidate come da programma.


LA QUOTA NON COMPRENDE:
-Tutto quanto non include la voce “la quota comprende”.

Clicca qui
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter