Normandia e Bretagna

PARTENZE

DATADURATAMEZZO
21-27 LUGLIO7 GIORNIBUS GRAN TURISMO€1045→

PROGRAMMA

Giorno 1: Torino – Angers

La partenza da Torino segna l’inizio di un affascinante viaggio a bordo di un Bus Gran Turismo alla scoperta della Normandia e della Bretagna. Angers, la prima tappa, accoglie i viaggiatori con il suo fascino storico. Qui, nel cuore della città, sorge una delle testimonianze più imponenti del Medioevo, il maestoso Castello di Angers. Costruito nel XIII secolo, il castello è famoso per la sua imponente muraglia e per la celebre Tapestry of the Apocalypse, un capolavoro dell’arte medievale che narra storie bibliche e apocalittiche.

Giorno 2: Vannes – Concarneau – Quimper

La giornata comincia con una colazione in hotel a seguire con la guida ufficiale della della Normandia e Bretagna inizieremo la visita di Vannes, una pittoresca cittadina medievale con il suo affascinante porto sulla costa bretone. Proseguendo verso Concarneau, ci si trova immersi nell’atmosfera di una cittadella cinta da possenti mura granitiche. Concarneau è famosa per la sua Ville Close, una città vecchia fortificata che incanta i visitatori con le sue strade lastricate e le pittoresche case a graticcio.

Vannes, incantevole città medievale situata lungo la costa bretone, affascina i visitatori con il suo centro storico pittoresco e il caratteristico porto. Le strade lastricate e le antiche case a graticcio creano un’atmosfera fiabesca, mentre le possenti mura medievali testimoniano la sua ricca storia. Il piccolo porto aggiunge un tocco di fascino marittimo, rendendo Vannes una tappa imperdibile per chi desidera immergersi nell’atmosfera autentica della Bretagna.

Concarneau, incantevole cittadina situata lungo la costa bretone, è famosa per la sua cittadella racchiusa in possenti mura granitiche. Caratterizzata da un pittoresco porto e da antiche costruzioni, Concarneau offre un’atmosfera che trasporta i visitatori indietro nel tempo. La cittadella, con le sue fortificazioni, è un simbolo della storia della regione e rappresenta un luogo affascinante da esplorare. Il richiamo della tradizione marinaresca, la bellezza architettonica e il fascino medievale rendono Concarneau una destinazione unica nella Bretagna.

Il pranzo è libero, offrendo l’opportunità di gustare prelibatezze locali nei caratteristici ristoranti bretoni.

Successivamente, la visita di Quimper, capoluogo del dipartimento di Calvados, offre la possibilità di esplorare la città lungo il fiume Orne. Quimper è rinomata per la sua cattedrale gotica e i suoi quartieri antichi che conservano l’atmosfera di un tempo passato.

Quimper, affascinante città capoluogo del dipartimento di Calvados, è situata sul fiume Odet e si distingue per il suo ricco patrimonio storico e culturale. Caratterizzata da pittoresche strade lastricate e graziose case a graticcio, Quimper è famosa per la sua cattedrale gotica dedicata a San Corentin. Il centro storico offre un’atmosfera accogliente e autentica, con negozi tradizionali e un’ampia offerta di artigianato locale. La città è un luogo perfetto per immergersi nella cultura bretone e apprezzare l’arte, la storia e la bellezza paesaggistica della regione.

La serata si conclude con cena e pernottamento in hotel.

Giorno 3: Locronan – Cote de Granit Rose

La giornata comincia con una colazione in hotel e con la guida ufficiale della Normandia e Bretagna visitiamo Locronan, un affascinante borgo adagiato sul fianco di una montagna. Le sue caratteristiche case in granito blu conferiscono al luogo un’atmosfera fiabesca. Una passeggiata tra le strade di Locronan rivela l’architettura tradizionale e il fascino dell’artigianato locale.

Locronan, situato sul fianco di una collina nella regione della Bretagna, è noto per il suo fascino medievale e le sue caratteristiche case in granito blu. Questo antico villaggio conserva un’atmosfera autentica, con strade lastricate e edifici ben conservati che risalgono a diversi secoli fa. La piazza principale è circondata da edifici storici, tra cui la chiesa di San Ronano, che conferisce a Locronan un’aura sacra. Il borgo è anche famoso per essere stato utilizzato come set cinematografico in diverse produzioni, grazie al suo aspetto senza tempo e alle sue stradine suggestive. Un luogo ideale per immergersi nella storia e nella bellezza della Bretagna.

La Côte de Granit Rose, che in italiano significa “Costa di Granito Rosa”, è una splendida regione costiera situata nella Bretagna settentrionale, in Francia. Questa zona è rinomata per le sue caratteristiche formazioni di granito rosa che conferiscono un aspetto unico e affascinante alla costa. E’ anche arricchita da una ricca storia e cultura marina. I pittoreschi villaggi di pescatori lungo la costa mantengono un’atmosfera autentica e accogliente. Le tradizioni marinare sono ancora vive e ben conservate, con i locali che condividono con orgoglio le loro storie di pesca e vita marina.

Il pranzo è libero, offrendo l’opportunità di gustare prelibatezze locali nei caratteristici ristoranti bretoni.

Nel pomeriggio, con la guida ufficiale della della Normandia e Bretagna proseguiamo per il complesso parrocchiale di St. Thégonne che arricchisce il nostro percorso culturale. La giornata si conclude con la partenza per Mont-Saint-Michel, un’isola rocciosa nella Normandia settentrionale.

La serata si conclude con cena e pernottamento in hotel.

Giorno 4: Le Mont Saint Michel – Saint Malo

La giornata comincia con una colazione in hotel e con la guida ufficiale della Normandia e Bretagna che ci condurrà alla scoperta di Mont Saint Michel, dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO, è una delle meraviglie del mondo occidentale. La sua architettura gotica abbaziale e la sua posizione isolata sull’isola rocciosa offrono uno spettacolo unico.

Mont Saint-Michel è un’isola rocciosa situata al largo della costa nord-occidentale della Francia, nella baia del Mont Saint-Michel. È uno dei luoghi più iconici e visitati del paese, noto per la sua straordinaria abbazia medievale, la sua architettura affascinante e la sua posizione unica circondata dalle maree. Originariamente un luogo di culto pre-cristiano, divenne un importante centro religioso nel Medioevo. L’abbazia fu costruita per onorare l’arcangelo Michele, il cui culto è strettamente associato alla vittoria nelle battaglie. Nel corso dei secoli, l’isola ha svolto ruoli diversi, inclusi usi militari e prigione durante la Rivoluzione francese.

Pranzo in ristorante a due passi da Mont Saint-Michel

Successivamente, la giornata prosegue con la guida ufficiale della Normandia e Bretagna alla scoperta di Saint Malo, una città costiera circondata da bastioni medievali. Il centro storico racchiude una storia ricca di avventure e scoperte, testimoniata dai suoi edifici antichi e dalle sue strade suggestive.

Saint-Malo è una città ricca di storia, circondata da imponenti mura difensive e bagnata dall’oceano Atlantico. La città è celebre per la sua architettura medievale ben conservata, le spiagge pittoresche e il suo ruolo storico durante l’epoca delle esplorazioni marittime. Durante la bassa marea, è possibile fare una passeggiata fino all’isolotto di Grand Bé, un’esperienza unica che permette di ammirare la città da una prospettiva diversa.

La serata si conclude con cena e pernottamento in hotel.

Giorno 5: Arromanches – Caen

La giornata comincia con una colazione in hotel e con la guida ufficiale della Normandia e Bretagna che ci condurrà ad Arromanches, simbolo dello sbarco in Normandia durante la Seconda Guerra Mondiale. Qui, i resti del famoso Mulberry Harbour testimoniano l’epopea dello sbarco.

Arromanches è famosa soprattutto per il suo ruolo cruciale durante la Seconda Guerra Mondiale, in particolare durante lo sbarco in Normandia nel 1944, noto come D-Day. La sua spiaggia è stata il teatro di uno degli sbarchi alleati, e ciò ha reso Arromanches un luogo storico di grande importanza. Si avrà l’opportunità di esplorare il museo, passeggiare lungo la spiaggia per riflettere sulla storia e osservare i resti delle strutture portuali. La visita offre una prospettiva tangibile e commovente sui sacrifici e sulla resilienza delle truppe alleate durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il pranzo è libero, offrendo l’opportunità di gustare prelibatezze locali nei caratteristici ristoranti bretoni.

Nel pomeriggio, con la guida ufficiale della Normandia e Bretagna scopriremo Caen che offre una prospettiva sulla storia travagliata della città. Duramente colpita dai bombardamenti durante la guerra, Caen ha ricostruito il suo patrimonio e oggi ospita importanti monumenti come l’Abbazia di Saint-Étienne e il Castello di Caen.

Caen è una città francese che combina l’antico e il moderno. Situata nella regione della Normandia, Caen è nota per la sua architettura storica, testimone di secoli di storia. La città fu gravemente colpita durante la Seconda Guerra Mondiale, ma molti dei suoi monumenti sono stati restaurati. è stata un importante centro culturale e religioso fin dall’epoca medievale. Guglielmo il Conquistatore, che giocò un ruolo fondamentale nella storia dell’Inghilterra e della Normandia, fu sepolto nell’Abbazia di Saint-Étienne. Città moderna con una vivace vita culturale. Le sue strade acciottolate, i caffè e i negozi creano un’atmosfera accogliente. La città è anche un centro universitario, contribuendo alla sua atmosfera dinamica e cosmopolita.

La serata si conclude con cena e pernottamento in hotel.

Giorno 6: Honfleur – Etrat – Rouen

La giornata comincia con una colazione in hotel e con la guida ufficiale della Normandia e Bretagna che ci condurrà alla scoperta Honfleur, un delizioso porto sull’Atlantico, cattura l’attenzione dei visitatori con le sue case a graticcio colorate e il suo pittoresco porto. Proseguendo per Etrat, la vista delle scogliere bianche e calcaree offre uno spettacolo naturale mozzafiato.

 Honfleur è una pittoresca cittadina portuale Il suo cuore pulsante è il “Vieux  Bassin” o Vecchio Bacino, un pittoresco porto circondato da case colorate a graticcio con le sue barche da pesca e i ristoranti lungo le rive. Molto bella anche la Chiesa di Sainte-Catherine:  una delle poche chiese in legno rimaste in Francia. La sua struttura distintiva a forma di nave rovesciata è affascinante e rappresenta un capolavoro dell’architettura normanna e infine la sua splendida Place Sainte-Catherine: Una vivace piazza circondata da caffè, ristoranti e negozi. È un luogo piacevole per passeggiare, godersi l’atmosfera e ammirare l’architettura circostante.

Étretat è conosciuta per le sue spettacolari scogliere e la bellezza paesaggistica unica,con le sue maestose scogliere di creta bianca che si ergono verticali dal Marla Manica. Le forme bizzarre delle scogliere, tra cui l’Arco d’Amore e l’Aiguille (Ago), sono state scolpite dall’erosione del vento e del mare. Luogo che ha ispirato numerosi artisti, inclusi pittori come Claude Monet, Gustave Courbet e Eugène Boudin. La bellezza del paesaggio è stata catturata in molte opere d’arte, contribuendo a rendere Étretat una destinazione culturale.

Il pranzo è libero, offrendo l’opportunità di gustare prelibatezze locali nei caratteristici ristoranti bretoni.

Nel pomeriggio con la guida ufficiale della Normandia e Bretagna l’itinerario prosegue verso Rouen, una città famosa per il suo porto fluviale e il suo ricco patrimonio storico. La Cattedrale di Notre-Dame e la piazza del Mercato Vecchio sono solo alcune delle tappe imperdibili.

Rouen è celebre per la sua ricca storia, architettura medievale e connessioni culturali con la sua La Cattedrale di Notre-Dame a Rouen è un capolavoro dell’architettura gotica ed è stata immortalata in diverse opere del pittore Claude Monet. La sua facciata intricata e le torri imponenti la rendono un’icona della città. Con la sua piazza Vecchio Mercato: La piazza del Vecchio Mercato (Place du Vieux-Marché) è famosa per essere il luogo dove è stata bruciata viva Giovanna d’Arco nel 1431. La piazza conserva un’atmosfera storica e accogliente con i suoi caffè e ristoranti e una splendida vista sul’ antico orologio astronomico del XIV secolo situato in una torre gotica. Questo monumento rappresenta un simbolo del passato medievale della città.

Giorno 7: Rouen – Torino

La giornata comincia con una colazione in hotel e iniziando il viaggio di ritorno verso Torino. Il pranzo e la cena sono liberi lungo il percorso. Si ritorna a casa con la consapevolezza di aver attraversato luoghi ricchi di fascino e significato storico. La Normandia e la Bretagna si sono rivelate terre di bellezza e memoria, regalando ai viaggiatori un’esperienza indimenticabile.

LUOGHI E ORARI DI PARTENZA:

BENGASI 5.30 – PITAGORA 5.40 – SABOTINO 6.00 – MARCHE 6.15 – VENARIA 6.50. (Per altre fermate contattaci).
LA QUOTA COMPRENDE:
– Viaggio A/R con autobus GRAN TURISMO;
– Sistemazione in hotel 3 stelle in camera doppia o tripla;
– Visite guidate e pasti con acqua in caraffa come da programma;
– Accompagnatore;
– Assicurazione medica e bagaglio.


LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Sistemazione in camera singola (€ 45/notte)
– Ingressi a pagamento dove previsti;
– Bevande ai pasti;
– Tasse di soggiorno;
– Auricolari per visite guidate;
– Tutto quanto non incluso nella voce “ la quota comprende”.
Clicca qui
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter