Sarajevo e Zagabria

PROGRAMMA

SARAJEVO E ZAGABRIA
VENTO DEI BALCANI
Giorno 1: Torino
Partenza con AUTOBUS GRAN TURISMO CON POLTRONE LETTO (vedi orari sotto). Pernottamento e prima colazione (compresa nella quota) in autobus.
Giorno 2: Sarajevo
Mattino: arrivo a Sarajevo e visita guidata della capitale della Bosnia Erzegovina. Un luogo dai tanti volti e dalle ferite ancora aperte. Multietnica e multireligiosa, la città è caratterizzata da diverse culture che convivono nel rispetto reciproco. Pranzo e sistemazione nelle camere riservate, riposino pomeridiano. Pomeriggio: visita guidata del centro storico con la piazza Bašcaršija, Moschea Tsars – Moschea dell’Imperatore, la Cattedrale del Sacro Cuore, Museo del Massacro di Srebrenica, Il Ponte Latino, Tunnel della salvezza e Museo della guerra, il Mercato Pijaca Markale a Sarajevo, cuore del quartiere turco. Cena e pernottamento in hotel.
Giorno 3 – 4: Sarajevo-Zagabria – Torino
Mattino: colazione in hotel. Partenza per Zagabria. Arrivo e visita guidata della capitale della Croazia che è centro culturale, scientifi co e religioso. È divisa in due parti parti: quella alta formata da edifi ci sorti su due colline Gradec o Gric e Kaptol. Un tempo le due “città” erano divise dal torrente Medvescak, poi prosciugato per la costruzione di Ulica Krvavi Most e Tkalciceva Ulica dove oggi sorgono caffetterie, bar e ristoranti frequentati dai giovani. La parte bassa è a forma di ferro di cavallo e sulle vie si affacciano palazzi coronati da pinnacoli, guglie, torrette e frontoni decorati, balconi e diverse piazze tra cui Piazza Preradovic (poeta) dove si trovano librerie, cinema, caffetterie con terrazze e il mercato dei fiori. Pranzo libero (o facoltativo in ottimo ristorante € 25). Pomeriggio: visita libera della città.
Partenza per Torino, cena con cestino da viaggio ed arrivo in prima mattinata

Clicca qui
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter